Salta il contenuto
PROMO Christmas Sale attiva: Inserisci il codice sconto "NATALE23" al checkout e ricevi un EXTRA 10% di sconto!
PROMO Christmas Sale attiva: Inserisci il codice sconto "NATALE23" al checkout e ricevi un EXTRA 10% di sconto!
Tipi di cottura cibi: quale metodo scegliere

Tipi di cottura cibi: quale metodo scegliere

La cottura è il procedimento fondamentale per la preparazione del cibo perché ne garantisce la salubrità. Per questo, bisogna individuare il metodo di cottura giusto per rendere gli alimenti più sicuri, evitando procedimenti troppo lunghi o troppo brevi che possono favorire lo sviluppo di sostanze dannose per il nostro organismo. Scoprite con noi quale metodo scegliere.

Perché la cottura degli alimenti è importante?

La cottura è un fattore molto importante per la sicurezza alimentare in quanto disattiva sostanze tossiche che ostacolano l’assimilazione di importanti principi nutritivi, rende gli alimenti più sani, commestibili e digeribili migliorandone il gusto ma bisogna conoscere tutti i metodi di cottura per individuare quello più adatto. Questo perché, cucinando il cibo in modo sbagliato, possono registrarsi perdite di sali minerali e vitamine come quando si usa troppo liquido di cottura.

I principali metodi di cottura degli alimenti

Diversi sono i metodi di cottura da poter utilizzare per gli alimenti tra i quali:

  1. La bollitura

La bollitura è il tipo di cottura attraverso cui si immergono gli alimenti in acqua bollente per cucinarli mantenendo inalterati il sapore e le sostanze nutritive, limitando l’utilizzo di grassi. Questo metodo è principalmente utilizzato per pasta, riso, verdure e legumi ma possono essere cucinate anche le uova, il pesce e la carne. Per il brodo e le zuppe bisogna utilizzare, invece, l’acqua fredda per cedere le sostanze nutritive al liquido di cottura. La bollitura si distingue dalla sbollentatura secondo cui bisogna immergere gli alimenti nell’acqua bollente per un tempo che varia dai 30 secondi ai 3 minuti estraendoli quando l’acqua bolle di nuovo. In genere è impiegata per le verdure prima di surgelarle.

 

  1. La frittura

La frittura è il metodo con il quale si immergono gli alimenti in grassi di natura animale o vegetale per farli cucinare. Non essendo particolarmente consigliata per un utilizzo quotidiano, per la formazione di sostanze tossiche e per l’olio assorbito dagli alimenti, bisogna prestare attenzione alla temperatura dell’olio che non deve superare i 180°C. Per questo è consigliato per la frittura l’olio di oliva più stabile alle alte temperature così come l’olio di semi di arachidi.

 

  1.  Cottura al forno

La cottura al forno è uno dei metodi più utilizzati in cucina attraverso cui l’aria trasmette calore agli alimenti senza l’utilizzo dell’acqua. Si addice alla preparazione di diverse ricette come torte, pane, pizze, primi piatti e ricette gustosissime in apposite teglie e tortiere affinchè tutti gli ingredienti si cucinino in modo uniforme. Bisogna però prestare attenzione alla temperatura a cui regolare il forno perché, se troppo alta, favorisce la produzione di sostanze tossiche e cancerogene pericolose per il nostro organismo.

 

  1. Cottura al vapore

Questo metodo di cottura utilizza il vapore come veicolo di trasferimento di calore per far cucinare gli alimenti senza il contatto diretto con l’acqua e l’utilizzo di grassi. Si possono utilizzare delle specifiche vaporiere o semplicemente una delle nostre pentole all’interno della quale si fa bollire un po’ acqua e si posiziona un cestello in metallo con gli alimenti da far cuocere, metodo perfetto per la cottura di verdure, pesce e carne in modo leggero e salutare.

  1. Cottura alla griglia e alla piastra

La cottura alla griglia e alla piastra sono delle tecniche che si prestano perfettamente alla preparazione di carne e verdure ma emanano forti odori che, in uno spazio chiuso, potrebbero risultare fastidiosi. Seppur semplice l’utilizzo di bistecchiere e piastre per cucinare gli alimenti, bisogna prestare particolare attenzione alle alte temperature, cercando di evitare la formazione di crosticine di bruciato che favoriscono sostanze tossiche per l’organismo.

Questi sono alcuni dei principali metodi di cottura degli alimenti ma basta utilizzare gli accorgimenti giusti per la buona riuscita delle pietanze.

Acquistate, nel nostro store online, articoli per la cottura delle migliori marche tra batterie di pentole, padelle, tegami, casseruole, piastre, bistecchiere, bollitori per ottenere il miglior risultato in cucina.

Nell’ampia gamma di casalinghi, Eccellenze Casa ha selezionato l’alta qualità a prezzi super convenienti. Inoltre la spedizione è rapida e gratuita e potrete pagare i vostri acquisti alla consegna.

Eccellenze Casa, la miglior scelta per la vostra cucina.

Articolo precedente Come arredare casa da soli
Articolo successivo Come arredare una casa piccola

Lascia un commento

* Campi obbligatori